La “prima” di Gomelt affonda il Frosinone

La “prima” di Gomelt affonda il Frosinone

Doveva essere Simy il protagonista, forse il giocatore con maggiori stimoli dettati dalla voglia di chiudere la stagione con il titolo di capocannoniere. Alla fine è stata la serata di Gomelt, che, a dieci minuti dalla fine, ha trovato il gol partita e la prima rete in serie B.

L’1-0 con il quale il Crotone ha festeggiato (purtroppo senza tifosi!) il ritorno in serie A dimostra che la formazione di Stroppa giocherà fino in fondo questo campionato senza regalare niente a nessuno. Del resto il record di risultati utili consecutivi in serie B (striscia aperta a quota 13) può essere incrementato ed è questa una buona notizia anche per il Cosenza se si pensa che il Crotone, nell’ultima giornata, affronterà il Trapani.

L’impressione, comunque, è che al di là di record, classifica cannonieri ed onore, le attenzioni di tutti siano già rivolte al prossimo calciomercato perchè l’anno prossimo in serie A sarà durissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *