Padel: anche in Calabria si fa sul serio

Padel: anche in Calabria si fa sul serio

E’ uno sport che prende sempre più piede e la sua presenza, anche in Calabria, diventa sempre più “ufficiale”. Il Padel non è più una scommessa, ma una certezza e a dare una sorta di “ufficialità” a questa nuova disciplina che piace ed appassiona sempre più è stato anche il Comitato Regionale Calabro della Federazione Italiana Tennis. In questo 2020, infatti, per la prima volta la Calabria ha organizzato in piena autonomia il campionato di serie D, mentre lo scorso anno era accaduto insieme ad altre regioni.

Una decisione che testimonia la crescita dei numeri di una disciplina, che soffre, al momento, per l’assenza di strutture, non ancora diffuse in maniera capillare.

La presenza di campi, tuttavia, cresce e sono diversi i club che iniziano a praticare questo sport in maniera agonistica.

Il campionato di serie D

Al campionato di serie D calabrese, infatti, hanno preso parte dieci squadre, provenienti da quattro circoli diversi: il TC Cosenza, che ha schierato ben sei squadre, il Padel Country Club Real Cosenza con due squadre, lo Smash Tc di San Pietro in Guarano (CS) ed il TC Gioiosa di Gioiosa Ionica (RC).

Le squadre si sono sfidate in una tre giorni, che si è disputata nell’area urbana di Cosenza, ovvero sui campi del Tc Cosenza, del Padel Country Club Real Cosenza e dello Smash Tc. Tre i gironi e quattro le squadre che si sono qualificate per la fase finale, che si disputerà nel mese di settembre.

Nello specifico, il programma prevede giovedì 17 settembre la prima semifinale fra il TC Cosenza A ed il TC Cosenza B. Il giorno successivo il TC Cosenza F sfiderà il Padel Country Club Real Cosenza A nella seconda semifinale. Domenica 20 settembre, infine, le finali, prima quella relativa al terzo e quarto posto. Poi quella che decreterà la squadra vincitrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *