Altro pari per il Cosenza: con il Cittadella finisce 1-1

Altro pari per il Cosenza: con il Cittadella finisce 1-1

Tre partite e tre pareggi, ma in tutti e tre i casi sono punti guadagnati e non occasioni buttate al vento. Al “San Vito Gigi Marulla” il Cosenza pareggia 1-1 con il Cittadella, ovvero con la squadra che, alla vigilia di questo turno, era in testa a punteggio pieno. E’ vero, la squadra di Occhiuzzi non ha ancora vinto, ma considerando le condizioni generali (squadra partita e costruita in ritardo) e qualità delle avversarie, non può che essere un inizio positivo.

La gara

Il tecnico di Cetraro decide di buttare nella mischia dal primo minuto due dei nuovi arrivati, ovvero Petre come prima punta e Petrucci al posto di Bruccini. Ma l’inizio è davvero difficile ed il Cittadella conferma quanto di buono ha fatto finora in campionato: dopo appena sette minuti, infatti, Rosafio realizza il gol del vantaggio dopo una bella triangolazione con Tsadjout. Il Cosenza sembra essere frastornato ed il Cittadella sfiora più volte il raddoppio. E’ Falcone a tenere a galla i suoi e a permettere di non affondare. La squadra rossoblù, però, non è più una formazione immatura o non abituata al campionato cadetto; il Cosenza ha del carattere e lo dimostra in tutto il resto del match. Lo svarione difensivo della formazione ospite aiuta e non poco, Carretta fa il resto e pareggia dopo nemmeno 20 minuti.

La gara è equilibrata, il Cosenza ha imparato a soffrire quando c’è da farlo, ma non subisce più di tanto. Occhiuzzi pian piano inserisce altri “nuovi” (entrano Bouah, Gliozzi, Kone e Ba) e nella ripresa, soprattutto, i rossoblù si rendono pericolosi e con il passare del tempo riescono a mettere in ghiaccio il risultato. Al 93esimo, poi, il Cosenza potrebbe addirittura “far saltare il banco”, ma il portiere Maniero devia un pallone che Bittante avrebbe potuto spingere tranquillamente in rete da un metro dalla linea di porta. Finisce così 1-1 ed è un risultato tutto sommato giusto.

Non c’è tempo, però, per riposare perché arriva un turno infrasettimanale e, martedì sera, il Cosenza giocherà al Granillo il derby contro la Reggina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *